eventi sul territorio

Immagine per sito

Umanesimo e sfide educative attraverso lo sport

Firenze • 23-24 ottobre 2015

Come lo sport accoglie l’invito del Convegno ecclesiale di Firenze ad un nuovo umanesimo? Può lo sport offrire uno specifico contributo, un “di più” di umanità? A queste domande, vuole offrire uno scenario di risposta il Centro Sportivo Italiano, attraverso la due giorni di riflessione, promossa dall’area welfare e promozione sociale, intitolata: Umanesimo e sfide educative attraverso lo sport che avrà luogo a Firenze il 23/24 ottobre 2015, presso Palazzo Ricasoli.

Lo sport possiede una sua antropologia specifica e incarnata, la quale consente di tradurre in spazi di vita buona del Vangelo contesti e ambiti di periferia dell’umano. Le testimonianze e il confronto apriranno gli spiragli dell’accoglienza degli stranieri, della rieducazione nelle carceri, dell’inclusione dei disabili, dell’attenzione per i più piccoli, che avvengono attraverso lo sport. A ben vedere, si tratta di ambiti e destinatari che, troppo spesso, risultano trascurati da quello sguardo amorevole che, invece, meriterebbero.

Attraverso l’ascolto delle testimonianze degli educatori sportivi che in prima linea accolgono, includono, accompagnano, il convegno vuole mettere in luce il passaggio dalle politiche sportive alle politiche attraverso lo sport. In primo luogo, queste politiche attraverso lo sport sono esperienza viva sul territorio, rappresentano un umanesimo incarnato che contribuisce al welfare delle persone, all’incremento della qualità della loro vita.

È qui che diviene storia e attualità il contributo dell’associazionismo sportivo cattolico; è qui che l’esperienza del Centro Sportivo Italiano può proporsi come laboratorio di futuro e di nuovo umanesimo.

» Sito web
» Programma

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image