dal territorio

"5 medicine per essere umani" dalla 3A scuola secondaria di I grado dell’IC “Veroli 1” • Veroli (Fr)

5 medicine per essere umani

dalla scuola secondaria di I grado "Veroli 1" • Veroli (Fr)

Quando il nostro corpo sta male cosa facciamo per stare meglio? Assumiamo dei farmaci, delle medicine. E se per riscoprirci esseri umani dovessimo assumere delle medicine? L’assunzione di 5 specifiche medicine, secondo gli alunni della 3A della scuola secondaria di I grado dell’Istituto comprensivo “Veroli 1” di Veroli (Fr), migliorerebbero la nostra vita. E così trasformatisi in novelli Ippocrate hanno trasformato le 5 vie indicate dal Convegno Ecclesiale di Firenze in 5 gratuite e salutari medicine la cui assunzione fa star bene con se stessi e con il mondo che ci circonda.

E così se abbiamo bisogno di un antidolorifico assumeremo “uscire“. Indicato per costruire un mondo nuovo e far incontrare con gli altri. È indicato per chi è scoraggiato. Adatto per combattere la noia. Aiuta molto le gambe. Assunzione: almeno una volta al giorno.

20151012_125332Ci serve un antibiotico ecco che viene in nostro soccorso “annunciare“. Aiuta ad abbassare la temperatura, a volte molto alta, del corpo. Apre la mente e il cuore. Illumina la fede e la preghiera. Effetti: dona il sorriso. Assunzione: almeno tre volte al giorno.

Il multivitaminico per tutta la famiglia è “abitare”. Combatte la superficialità e la disattenzione. Va preso a casa, a scuola, al lavoro e nei momenti di svago. Necessario per ripensare i modi di vivere. Adatto per chi conduce una vita mondana. Agisce sull’ascolto.

Solo con “educare” si potrà dire addio alla depressione. Antidepressivo di ultima generazione consente di vivere in pace tra noi e con gli altri. Aiuta a riflettere per ritrovare nuove forme di rapporti e/o a ricostruirne alcuni frammentati. Apre al dialogo. Assunzione: prendere all’occorrenza.

L’energetico ideale per la vita frenetica di tutti i giorni è “trasfigurare“. Da forte sostegno ed energia. Può provocare molta luce, procurarsi in caso di sensibilità, un paio di occhiali. Assunzione: tutta la vita.

 

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image