contributi

MIRACOLO EUCARISTICO SIENA

L’Anno Eucaristico senese, un anno alla scoperta del nuovo umanesimo

dalla Diocesi di Siena-Colle Val d'Elsa-Montalcino

Per Siena le cinque vie del Convegno Ecclesiale di Firenze non sono più una meta, ma un’unica grande strada già inaugurata. L’anno pastorale 2014/15 dell’Arcidiocesi di Siena, per espressa volontà del suo Arcivescovo, ha vissuto un anno speciale: l’Anno Eucaristico. Sono trascorsi infatti cento anni dalle analisi scientifiche che attestarono l’incorruttibilità delle Sacre Particole. E da allora, quelle antiche ostie, dapprima sottratte e poi ritrovate nel 1730, costituiscono il Miracolo Eucaristico senese.

Durante questo prezioso anno, Cristo Eucaristia, nella presenza prodigiosa del Miracolo senese, è uscito letteralmente dal proprio Tabernacolo e, facendosi Lui pellegrino nelle proprie terre, si è spostato dalla sua sede propria che trova luogo nel Santuario di San Francesco, per abitare tutte le parrocchie di tutte le Foranìe della Diocesi, facendosi contemplare. Di luogo in luogo, attraverso i predicatori del Mistero Eucaristico, mediante profonde catechesi mistagogiche, Gesù stesso si è annunciato alla Sua Chiesa, educandola a godere di una realtà trasfigurata dalla Sua Presenza.

«Il fattore stupefacente – spiega don Antonio Leopardi dell’Arcidiocesi di Siena – che emerge da una lettura a posteriori di questo anno appena attraversato è il grado di profezia che esso ha donato di vivere al Popolo senese rispetto ai contenuti che costituiranno il cuore pulsante del Convegno Ecclesiale di Firenze del 2015. Giuseppe Betori, Cardinale dell’Arcidiocesi di Firenze, visitando Siena lo scorso 21 settembre, ha offerto alla Chiesa senese la consapevolezza che l’Eucaristia è la sorgente e la vetta del Nuovo Umanesimo, poiché questo altro non è che la perenne novità che sgorga dalla stessa Umanità del Cristo, Umanità che rimane contemplabile e attingibile nella divina Presenza Eucaristica».

Per Siena le cinque vie di Firenze non sono più giusto una meta, ma un’unica grande strada già inaugurata.

 

 

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image