seminari e convegni CEI

Foto carcere 3

Dal carcere un nuovo umanesimo

Roma • 6 giugno 2015

Il 6 giugno a Rebibbia seminario verso Firenze

carcere

Sabato 6 giugno 2015, presso il Teatro della Casa Circondariale di Rebibbia Nuovo Complesso (Via Raffaele Majetti, 70) si svolgerà il Seminario di Studio “Dal carcere un nuovo umanesimo. Voci, volti, esperienze” promosso dalla Caritas Italiana in collaborazione con la Caritas diocesana di Roma.

Il Seminario è un momento preparatorio del 5° Convegno ecclesiale nazionale, che Caritas Italiana, su mandato della Conferenza Episcopale Italiana, ha organizzato per offrire un’occasione di ascolto, riflessione e confronto ai più rilevanti soggetti ecclesiali attivi in questo ambito, che interpella da sempre la coscienza dei singoli cristiani e della comunità ecclesiale.


PROGRAMMA

ore 10.00 – Accoglienza
ore 10.30 – Preghiera
ore 10:40 – Saluto a cura del Comitato Preparatorio Convegno Ecclesiale di Firenze
ore 11:00 – Saluto di monsignor Enrico Feroci, direttore della Caritas di Roma
ore 11:10 – Relazioni introduttive
Don Francesco Soddu, Caritas Italiana e don Virgilio Balducchi, Ispettorato generale dei Cappellani
ore 11:40 – “La Misericordia: misura alternativa alla Pena”
L’esperienza di un religioso, padre Gianpaolo Lacerenza
ore 12:10 – L’esperienza di CARITAS ROMA
Don Sandro Spriano, Cappellano Rebibbia NC e Femminile
ore 12:40 – L’esperienza del SEAC
ore 13:00 – L’esperienza della COMUNITÀ DI SANT’EGIDIO
ore 13:20 – Pranzo
ore 15:00 – L’esperienza del JESUIT SOCIAL NETWORK
ore 15:20 – La voce dei detenuti
ore 15:40 – L’esperienza del RNS
ore 16:00 – L’esperienza dell’ASSOCIAZIONE PAPA GIOVANNI XXIII
ore 16:30 – Saluti conclusivi

» Scarica il programma


NOTE TECNICHE E MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per partecipare è necessario iscriversi entro sabato 30 maggio inviando un fax allo 06.40800210 oppure una email a viccaritas@mclink.it specificando i dati personali (nome completo, luogo e data di nascita) e includendo questa autocertificazione firmata da ogni partecipante. Il giorno del convegno è necessario presentarsi all’ingresso un’ora prima dell’inizio, è essenziale avere con se un documento di identità valido. Si ricorda che non è possibile portare nel carcere telefonini, strumenti elettronici, macchine fotografiche, borse, medicinali (che potranno essere depositati in portineria e ritirati all’uscita).

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image