sussidi

Schermata 2015-06-04 alle 15.08.37

L’uomo come “via” della Chiesa

dall'Arcidiocesi di Agrigento

Il “Coraggio! Alzati, ti chiama!”, che deve portare il “sapore della Pasqua” ai “Bartimeo” delle nostre strade e che il Vescovo ha affidato alla Chiesa Agrigentina come programma pastorale per il biennio 2014-2016, deve trovare attuazione in un sentire e in un agire ecclesiali non ripiegati su se stessi ma protesi verso ogni uomo e verso tutto l’uomo.

In questo senso dobbiamo intendere il tema del prossimo Convegno Ecclesiale Nazionale che si terrà a Firenze dal 9 al 13 novembre: “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”. Non si tratta di scrivere un nuovo trattato sull’uomo alla luce del Vangelo, ma di orientare le nostre Chiese verso scelte e azioni in grado di fare incontrare Cristo con gli uomini e le donne del nostro tempo, nelle nuove situazioni di vita e di pensiero, con le nuove risorse e le nuove povertà, tra le nuove paure e le nuove esigenze.

>Il Terzo Modulo del Progetto Formativo Unitario per la Pasqua 2015 si propone in primo luogo l’obiettivo di preparare le nostre Comunità al Convegno di Firenze, sia come evento ecclesiale nel quale non possiamo non sentirci coinvolti, sia come momento di riflessione e di ripensamento del nostro agire pastorale. In secondo luogo si propone di dare opportuna diffusione alla Traccia per il cammino verso il Convegno, che il Comitato preparatorio ha indirizzato a tutti gli operatori e a tutti gli organismi pastorali diocesani e locali, alle aggregazioni laicali e agli istituti di vita consacrata, nonché ai centri culturali, educativi e formativi.

Sulla riflessione avviata dalla Traccia proveremo – in questo e nel prossimo Modulo – a riflettere sul modo in cui la Chiesa Agrigentina, nelle sue scelte, nella sua programmazione e nelle sue azioni, sta recependo e attuando le indicazioni del Magistero Pontificio e le linee pastorali dell’Episcopato Italiano. Questo ci servirà anche per preparare e accompagnare il lavoro di verifica del Piano Pastorale Diocesano in vista della programmazione successiva.

Il Modulo è pertanto articolato in quattro sezioni, ma con alcune varianti rispetto ai due Moduli precedenti. Nella prima sezione si trova, come sempre, la Proposta formativa, con un interessante approfondimento sul tema del nuovo umanesimo cristiano e gli spunti per un laboratorio da proporre ai nostri gruppi. La seconda offre una presentazione sintetica degli strumenti messi a disposizione delle Chiese locali dal Comitato preparatorio a Firenze 2015: la Traccia e il sito. La terza contiene i primi due Focus sulle scelte pastorali della Chiesa Agrigentina: Itinerari di Iniziazione Cristiana sul modello catecumenale e Formazione degli animatori della Carità. Altri focus li troveremo nel prossimo Modulo di settembre. La quarta propone tre Momenti celebrativi per la conclusione del Tempo Pasquale.

don Giuseppe Agrò
Vicario episcopale per la Pastorale


» Verso Firenze 2015: l’uomo come “via” della Chiesa, di don Giuseppe Agrò, Vicario episcopale per la Pastorale (Sentieri di Comunione, Maggio/giugno 2015)

 » Riempire i vuoti di nuova speranza, Terzo Modulo del Progetto Formativo Unitario

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image