letture sull'umano

pace nuovo umanesimo_copertina

Pace Nuovo Umanesimo

“La pace non si gode si crea” (Paolo VI). Pace è diventare umani. La pace non è “tranquillità dell’ordine” ma inquietudine creativa, ricerca di nuovi rapporti umani liberi e giusti. Non c’è umanesimo senza pace e non c’è pace senza la cura della nostra ferita umanità.

Il volume di Sergio Paronetto Pace Nuovo Umanesimo. Dal Concilio Vaticano II a papa Francesco (Cittadella editrice) è un contributo per il 5° Convegno ecclesiale della Chiesa italiana (e oltre) di Firenze “In Gesù Cristo il nuovo umanesimo”. Il testo attraversa 50 anni di storia cogliendo nel magistero pontificio, intrecciato a tante vicende storiche, politiche e sociali, l’avvio di una teologia-pratica nonviolenta, possibile e necessaria per salvare la dignità umana ed esprimere la nostra ancora inedita umanità.  La pace nonviolenta è la gioiosa buona notizia (Evangelii gaudium) che indica la nuova frontiera dell’umanità. In essa molti abitano aprendo cammini. In essa opera oggi un uomo che viene “dalla fine del mondo”.

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image