rassegna stampa

Porte aperte a Toscana Oggi e Radio Toscana. «Il nostro impegno al servizio della Chiesa»

di Marco Lapi

40 convegnisti in redazione

Toscana Oggi e Radio Toscana hanno aperto le porte delle proprie redazioni, entrambe nello storico Palazzo Pucci, a 40 convegnisti per presentare le proprie attività. A introdurre l’incontro Antonio Lovascio, responsabile dell’Ufficio comunicazioni sociali dell’arcidiocesi di Firenze, che ha preceduto l’intervento del direttore di Toscana Oggi Andrea Fagioli sui 32 anni di storia del settimanale delle diocesi della Toscana, nato nel 1983 dalla scommessa di due soltanto tra loro, Firenze e Prato. A seguire, Simone Pitossi ha illustrato la più recente esperienza sul web, dal sito www.toscanaoggi.it alla presenza sui social network fino alla versione on line del settimanale e all’ormai prossima app, mentre Lorella Pellis ha concluso con l’iniziativa dei “Thè di Toscana Oggi”, gli incontri culturali mensili riservati agli abbonati, nati 11 anni fa e oggi presenti a Firenze, Prato e Grosseto. In precedenza, spazio a Radio Toscana con la direttrice Sabina Ferioli e gli speaker Alessandro Masti e Leonardo Canestrelli a presentare l’esperienza di un’emittente d’impronta non confessionale, seguita da un pubblico assai ampio, cui si è aggiunta recentemente Radio Firenze, rivolta a un target più giovane. Assai partecipato il dibattito finale, concluso dal direttore nazionale della Testata giornalistica regionale della Rai Vincenzo Morgante, nel corso del quale è stata sottolineata l’importanza del lavoro “in rete” che nel campo delle comunicazioni sociali caratterizza la realtà toscana.

da Avvenire, 13 novembre 2015

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image