contributi

poli

Salute e nuovo umanesimo: quali condizioni?

dall'Ufficio Nazionale per la pastorale della salute

Contributi dal seminario promosso dell’Ufficio per la pastorale della salute

Si è svolto il 29 aprile 2015 nella Sala Brasca del Policlinico Gemelli di Roma il seminario di studio sul tema Opere di Nuovo umanesimo: a quali condizioni?, organizzato dall’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute della Conferenza Episcopale Italiana.

Il seminario è stato aperto da  S.E. Mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale della CEI. I relatori intervenuti sono stati don Carmine Arice, direttore dell’UNPS della CEI, la dott.ssa Mariella Enoc, presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e il dott. Enrico Zampedri, direttore Generale del Policlinico Gemelli. Ha concluso i lavori S.E. Mons. Luigi Bressan, Arcivescovo di Trento e Presidente della Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute della CEI.

Questa pagina raccoglie alcuni dei contributi presentati durante il seminario.


CONTRIBUTI

» Saluto di S.E. mons. Nunzio Galantino, Segretario generale CEI
» Saluto di S.E. Mons. Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
» Messaggio dell’on. Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute
» Opere e gesti tra crisi antropologica e appello alla solidarietà, don Carmine Arice, direttore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute
» Presente e futuro della sanità cattolica: “Opere per l’uomo tra carisma fondazionale e provocazione”, dott.ssa Mariella Enoc, presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù


 

GALLERIA FOTOGRAFICA


RASSEGNA STAMPA

Sanità cattolica, patrimonio di «umanesimo», di Mimmo Muolo
Avvenire, 30 aprile 2015

 

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image