letture sull'umano

12485size282

Un giorno con Gesù per ritrovare la radice dell’umanesimo

La prima giornata di Gesù nel racconto di Marco (Mc 1,21-39), scelta come icona biblica di riferimento del Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze. Il volume porta il lettore a Cafarnao, aiutandolo a ripercorrere l’esperienza dei discepoli, e a rileggere parola per parola il testo del vangelo riguardante quel giorno così speciale sul Lago di Galilea. Quella che è comunemente chiamata la “giornata di Gesù a Cafarnao” non solo ha una sua importanza fondamentale nella trama del vangelo più antico, ma parla anche al lettore di oggi. In essa si trovano già delineate quelle azioni compiute da Gesù e che non cessano di interpellare la Chiesa: uscire per abitare i luoghi degli uomini e annunciare il Vangelo, educando alla vita buona e trasfigurando ogni momento della propria esistenza. Nella giornata di Gesù sul lago di Galilea, Marco racconta come Gesù rende l’uomo più uomo: in Gesù Cristo troviamo la radice dell’umanesimo.

Il volume (152 pagine, Euro 12) si compone di sette capitoli. Dopo una introduzione dedicata al rapporto di Gesù col tempo e lo spazio, e la lettura degli studi sociali più recenti sull’argomento, si prende in esame nel secondo capitolo la situazione di Cafarnao al momento in cui Gesù vi giunge coi suoi discepoli. Dal terzo al sesto capitolo viene esaminata versetto per versetto la pagina di Cafarnao, prendendo in riferimento i tempi in cui è suddivisa (la mattina del Sabato, la sera, la mattina successiva), i luoghi in cui si svolgono le azioni (la sinagoga, la casa, lo spazio aperto davanti alla casa e il resto del territorio attorno al villaggio), e i temi che vi sono presenti: oltre a quelli riguardanti le cinque “azioni” già viste sopra, che sono guida al cammino della Chiesa italiana verso il Convegno Ecclesiale Nazionale, anche, ad es., il rapporto di Gesù con la malattia, la sua vita e il suo ministero “laicale”, la questione della donna nella casa e nella sinagoga, un codice “urbano” e politico del tempo di Gesù. Nell’ultimo capitolo, oltre ad una sintesi che raccoglie gli elementi riguardanti la figura e la presenza di Gesù a Cafarnao, si discutono anche questioni più tecniche riguardanti la definizione di “giornata-tipo”.

Facendo tesoro delle ricerche più recenti riguardanti l’esegesi del vangelo di Marco, gli studi sociali sulla Galilea e il Gesù storico, l’autore usa un linguaggio accessibile a tutti, e accompagna il lettore per mano perché entri di nuovo in questa pagina arrivata a noi grazie alla tradizione della comunità giudaico-cristiana primitiva della Galilea. Al termine di ogni capitolo, una sezione intitolata “Una lettura per l’oggi” tenta di attualizzare la pagina e riportarla al nostro tempo.

Fonte: http://www.assisiofm.it/un-giorno-con-gesù-per-ritrovare-la-radice-dell-umanesimo-71209-1.html

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image