ragioni dell'umano

radio spazio noi

È davvero possibile un nuovo umanesimo?

Radio Spazio Noi

È davvero possibile un nuovo Umanesimo? Ne discutono nella settimana dall’8 al 12 giugno ai microfoni di Radio Spazio Noi Aaron Allegra, studente di Scienze Filosofiche Università degli studi di Palermo, e Giuseppe Savagnone, direttore del Centro Diocesano per la pastorale della cultura di Palermo.

Da lunedì 8 a giovedì 11 Aaron Allegra, intervistato da Adele Di Trapani, rifletterà sul concetto di natura umana, strettamente legato a quello di essenza autentica dell’uomo. È quindi necessario ripensare oggi questi termini, anche alla luce di una realizzazione completa e piena dell’uomo nella sua interezza. Spesso l’uomo viene concepito come facile preda di istinti, e per questo assimilato agli altri animali. A essi, l’essere umano è sì legato da un rapporto di empatia e dalla capacità di provare gioie e sofferenze, ma allo stesso modo deve essere consapevole della propria peculiarità. Nel nuovo Umanesimo è necessario quindi tenere conto dei diritti degli esseri viventi e della propria identità. Si rifletterà anche sull’importanza della tecnologia – che non può sovrastare l’uomo quando piuttosto essere un mezzo per contribuire alla sua felicità e al suo sviluppo – e sull’uomo che riparte da un’ottica cristiana e dalla ricerca alla trascendenza. In questo contesto è indispensabile cercare il confronto  necessario non solo con le altre religioni, ma anche con chi non crede: incontrandosi sul terreno della ragione.

Venerdì 12 giugno, Adele Di Trapani e Filippa Dolce intervisteranno Giuseppe Savagnone partendo dal suo libro “Quel che resta dell’uomo. È davvero possibile un nuovo Umanesimo?”

Spesso le teorie animaliste tendono ad assimilare l’uomo agli altri animali, ma questa umanizzazione finisce per svilire la natura delle altre creature. L’essere umano deve invece ritrovare con umiltà la propria natura e la propria vita interiore e partire da questi presupposti per ristabilire il contatto con il creato e con l’ambiente. Nel nuovo Umanesimo, l’uomo deve andare oltre se stesso per diventare se stesso.

Vai alla programmazione »

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image