interventi

Mauro Magatti

La relazione di Mauro Magatti

Per riaprire “l’orizzonte chiuso e disumanizzante in cui rischia di finire l’umanesimo esclusivo” occorre “un nuovo umanesimo della concretezza che, guardando a Gesù Cristo, torni a essere capace di quella postura relazionale, aperta, dinamica, affettiva, generativa, verso cui ci sospinge continuamente Papa Francesco con l’esortazione apostolica Evangelii Gaudium e l’enciclica Laudato si’”. È il cuore della relazione di Mauro Magatti, professore ordinario di Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore, intitolata Per un umanesimo della concretezza. Discernimento della società italiana e responsabilità della Chiesa.

pdf icon» Leggi la relazione

 

2 Commenti a “La relazione di Mauro Magatti”

  1. YLENIA FIORENZA
    il

    Credere è lasciare che il divino prenda forma nell’umano.
    Il cuore del Convegno è questo! Grazie di tanta luce gettata a larghe mani…nel cuore di chi vi ascolta e vi legge.

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image