esperienze

Fabriano - Matelica

Padre Nostro degli artisti

Conferenze sul Padre Nostro

L’iniziativa nasce dal tema diocesano proposto del nostro vescovo per il cammino Pastorale 2013-2014 offerto alla nostra Diocesi di Fabriano-Matelica, ovvero una serie di conferenze sul Padre Nostro, per meglio comprendere il significato di tale preghiera. L’Ufficio Diocesano per la Cultura con il suo consiglio, ha avuto l’intuizione di creare un bando di concorso ad o.k. Per gli artisti della Diocesi, stimolandoli a meditare e realizzare un opera d’arte che parlasse del padre Nostro attraverso l’arte visiva. Abbiamo dato loro un periodo di realizzazione di circa 3 mesi.

Soggetti coinvolti

Il coinvolgimento è stato interamente dei laici, e soprattutto i laici più lontani dalle nostre attività pastorali, i quali, messi in rete da un’associazione culturale locale, Ass. InArte, hanno risposto con una estrema puntualità e disponibilità a quella che per loro è stata una sfida sul senso della loro fede, a volte esplicita, a volte intrinseca, ma sempre rivolta verso un cammino di ricerca di Dio. I soggetti coinvolti sono stati oltre 70. ha sostenuto economicamente il progetto una fondazione locale, la Fondazione CARIFAC, sopratutto per la realizzazione di un catalogo inviato a tutti i referenti diocesani del Progetto Culturale della CEI.

Soggetti destinatari, finalità dell’iniziativa, strumenti

I destinatari, in un certo senso, sono stati sia gli artisti stessi che si sono coinvolti in questo progetto, sia tutti coloro che hanno vistato la mostra portata in giro per i diversi comuni della diocesi, ed anche tutti coloro che hanno avuto nelle loro mani il catalogo che hanno sfogliato e lette con passione ed interesse. Questo è stato un nuovo mezzo, sopratutto alternativo, di evangelizzazione.

Frutti sul territorio

Stiamo preparando 2 iniziative che, scaturite da questo primo entusiasmante progetto, avranno la prima un respiro diocesano (mail-Art) e la seconda un’orizzonte nazionale, lavorando sul tema delle beatitudini coinvolgendo 1/2 artisti per ogni diocesi italiana.

Riflessioni conclusive e prospettive

Come già indicato vorremo promuovere nuovamente un’iniziativa del genere sul tema delle Beatitudini, coinvolgendo tutti i referenti diocesani del Progetto Culturale in un bando di concorso che prevede 2 opere per ogni Diocesi Italiana che formeranno una mostra collettiva. Sarebbe interessante se la segreteria del Convegno Nazionale ci desse la possibilità di esporre questo progetto artistico-culturale.

Lascia un commento

  • (non sarà pubblicato)

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture.
Anti-spam image