dal territorio

Un Ponte per… (Congregazione delle Suore Domenicane di Santa Caterina da Siena • Torino)
Un ponte per…
Congregazione delle Suore Domenicane di Santa Caterina da Siena

Il Progetto è nato dall’ascolto e dall’incontro di due desideri: quello di alcuni giovani torinesi di poter vivere un’esperienza di missionarietà a contatto con realtà bisognose e situazioni di povertà e quello delle Suore domenicane di S. Caterina da Siena, presenti a Napoli-Quartieri Spagnoli, di poter far vivere ai... Continua »


Le nuove frontiere dell’adolescenza (Centro "Paolo VI" • Tortona)
Le nuove frontiere dell’adolescenza
Centro Paolo VI

Da più di 40 anni, il Centro “Paolo VI” rappresenta lo spazio e il luogo privilegiati, nei quali la nostra Chiesa Diocesana promuove e cura la difesa della vita e della salute dell’uomo e la sua dignità. Il “Centro Paolo VI”, Centro di Riabilitazione Extraospedaliera della Diocesi di Tortona,... Continua »


Il primo sinodo diocesano (Trani-Barletta-Bisceglie)
Il primo sinodo diocesano
“Per una Chiesa, mistero di comunione e missione”

La chiesa diocesana di Trani-Barletta-Bisceglie sta vivendo l’avventura impegnativa ed esaltante del primo sinodo sul tema “Per una Chiesa, mistero di comunione e missione”. Fu annunziato dall’Arcivescovo nell’omelia durante la Messa Crismale del Giovedì Santo, il 5 aprile 2012:  “Questa intenzione è maturata in me sotto l’azione dello Spirito... Continua »


Servizio di 72 ore senza compromessi (Trento)
72 ore senza compromessi
Un'esperienza di nuovo umanesimo a Trento

L’esperienza parte dal concetto che il Vangelo non propone tanto una dottrina, quanto una relazione di amore e domanda di impostare la vita sul servizio positivo, che si oppone a ogni sfruttamento ed anche all’egocentrismo. La vera realizzazione dell’uomo si ha nel dono di sé, insegna il Vangelo.  72... Continua »


Catechisti battesimali
Cristiani adulti in una Chiesa adulta

Nella sua lettera pastorale “Una meraviglia ai nostri occhi” del 2011, il vescovo di Treviso Gianfranco Agostino Gardin poneva come obiettivo per gli anni pastorali a seguire che la comunità cristiana si impegnasse “a pensarsi e configurarsi concretamente sempre più come luogo di formazione cristiana degli adulti” (n. 40).... Continua »


Liceo umanistico

Dalla collaborazione tra il Collegio vescovile Pio X e l’Istituto Canossiano nasce un nuovo liceo delle scienze umane che andrà ad arricchire l’offerta formativa delle scuole trevigiane. Il nuovo corso prenderà il via dal prossimo anno scolastico e sarà diretto dal prof. Stefano De Marchi, già docente di storia... Continua »


Spazio di accoglienza per donne sole
Casa della Carità

Nelle scorse settimane Caritas Tarvisina ha aperto i battenti un nuovo spazio di accoglienza in Casa della Carità a Treviso. Si tratta di un servizio di emergenza per donne sole, senza casa, che offrirà ospitalità temporanea (1-2 mesi) a 6-8 donne, inizialmente, fino ad un massimo di 12.  Negli... Continua »


Il pozzo di Sicar
Centro di ascolto sulle dipendenze

La diocesi di Tricarico, tramite la Caritas, dando seguito al lavoro del Centro di ascolto diocesano già funzionante, dal 1° gennaio 2014 ha progettato un robusto intervento educativo e sociale a favore dei più bisognosi per rispondere in modo particolare alle urgenze legate alle nuove dipendenze, in larga diffusione... Continua »


Incontrare, credere, educare

I area – Forme e percorsi di incontro con Cristo –  Vi sono in atto esperienze significative di rinnovamento dell’iniziazione cristiana? Vi è in alcune parrocchie l’esperienza di famiglie, preparate da alcuni catechisti, che trasmettono il primo annuncio ai loro figli. Si segnala, per i più piccoli, come esperienza... Continua »


Farsi prossimo (CNAL • Tursi-Lagonegro)
Farsi prossimo
Ciclo di seminari sulla beatitudine della misericordia

L’origine va cercata nei Seminari dell’itinerario formativo promosso dalla CDAL per l’Anno della fede (dicembre 2012-ottobre 2013). L’ultimo,“Una comunità che si educa ed educa alla solidarietà” aveva aperto interrogativi sul senso dell’essere misericordiosi. La CDAL decideva di aprire un nuovo percorso che, partendo da tali interrogativi e da una... Continua »