rubriche

15UM0109
Sempre connessi, per dirsi cosa? 
di Ilaria Solaini

Essere facilitatori della condivisione e della comunicazione, in uno scenario mediatico in mutamento, contraddistinto dall’essere sempre connessi, dimensione antropologica prima che tecnologica. È questa la dimensione di servizio cui gli animatori della cultura sono chiamati oggi. Una vocazione che significa ‘responsabilità’, cui ha fatto riferimento il vescovo Claudio Giuliodori,... Continua »


Umanesimo e mistica
di Salvatore Barone

Nell’ambito del discernimento ecclesiale sul tema del Convegno di Firenze, può essere utile riflettere sul rapporto tra umanesimo e mistica. Questo rapporto si può giustificare facendo riferimento ad un brano della Traccia. Infatti, nella parte dedicata al verbo “trasfigurare”, che indica una delle cinque vie da percorrere verso l’umanità... Continua »


IL VILLAGGIO DI CARTONE. BARI 26 OTTOBRE 2010Michael Lonsdale sul set durante le riprese.Foto di KASH GTorsello
Migrazioni e solidarietà
a cura dalla Commissione Nazionale Valutazione Film | Fondazione Ente dello Spettacolo

Contro la cultura dello scarto «In questo mondo della globalizzazione siamo caduti nella globalizzazione dell’indifferenza. Ci siamo abituati alla sofferenza dell’altro, non ci riguarda, non ci interessa, non è affare nostro!» (Francesco, Lampedusa 8 luglio 2013). Risuona ancora forte il grido di dolore di papa Francesco nel suo viaggio... Continua »


dio-a-modo-mio-317054
Dio a modo mio. Giovani e fede in Italia

Nel momento in cui la Chiesa italiana si interroga sulle prospettive di un nuovo umanesimo, quale posto ha Dio nel progetto di vita dei giovani italiani? È una domanda da cui non può prescindere nessun progetto pastorale e nessuna buona pratica educativa. Prova a rispondere il volume Dio a modo... Continua »


ipotesi uomo
Ipotesi uomo. Fondamenti per un nuovo umanesimo
a cura dell'UCIIM

Il volume Ipotesi uomo. Fondamenti per un nuovo umanesimo, edito dall’Editrice Ave e curato dall’UCIIM – Unione Cattolica Italiana Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori nasce da una riflessione avviata prima del cammino di preparazione al convegno ecclesiale di Firenze, al quale l’Unione offre il proprio contributo. «L’Umanesimo storicamente è nato in... Continua »


la pira
Valorizzare il laicato nel suo doppio impegno
di Piero Viotto

Se l’esistenza dell’uomo in questo mondo ha due fini, uno terrestre ed uno eterno, come afferma l’arcivescovo Giovanni Battista Montini nel 1962 nella omelia per la Festa dell’Assunta, perché Maria in cielo con il suo corpo rappresenta il vertice dell’umanità; se questi due fini non sono separati, ma distinti... Continua »


chi sono io
Chi sono io? Per un nuovo umanesimo
a cura di Lucia Baldo

Il francescano p. Vincenzo Cherubino Bigi cercò sempre di indagare in profondità quell’enorme riserva di potenzialità che è l’essere umano, discernendo quanto può aiutare a comprendere meglio se stessi. Il volume Chi sono io? Per un nuovo umanesimo, accogliendo la sua eredità, vuole ripercorrere le vie da lui tracciate per... Continua »


Amore
di Adriano Fabris

Ci sono parole che dicono aspetti importanti della nostra vita – esperienze, incontri, emozioni – di cui rischiamo di fraintendere o, peggio, di perdere il significato. Una di queste è la parola “amore”. L’amore, oggi, è confuso soprattutto con il desiderio e con il suo appagamento. Si parla di... Continua »


colpa
La speranza nella malattia
a cura dalla Commissione Nazionale Valutazione Film | Fondazione Ente dello Spettacolo

La luce della grazia che illumina la malattia «Anche quando la malattia, la solitudine e l’inabilità hanno il sopravvento sulla nostra vita di donazione, l’esperienza del dolore può diventare luogo privilegiato della trasmissione della grazia e fonte per acquisire e rafforzare la sapientia cordis. Si comprende perciò come Giobbe... Continua »


giovanivangelolavoro
Giovani, Vangelo e lavoro per un nuovo umanesimo
di Antonio Giuliano

Galantino, Ciotti e Longoni firmano un libro a tre voci per tracciare un bilancio dell’iniziativa lanciata 20 anni fa «Non esistono formule magiche per creare lavoro. Occorre investire nell’intelligenza e nel cuore delle persone». Questa convinzione animava don Mario Operti (1950-2001) nell’ideare il «Progetto Policoro», l’iniziativa promossa dalla Conferenza... Continua »